ITALIAN/ ENGLISH
IL MOLINO RACCONTA
Associazione di Promozione Sociale

Il 24 febbraio 2014 si è costituita l'Associazione di promozione sociale Il molino racconta, nata allo scopo di organizzare le attività presso la raccolta dell'Antico Molino Patregnani.
L'ingresso alla raccolta è dunque ora riservato ai soci dell'associazione, affinché tutti coloro che vengono a visitare il mulino siano coperti dall'assicurazione stipulata a nome dell'associazione Il molino racconta.
La tessera annuale prevede un contributo di 3 euro per gli adulti ed è gratis sotto i 10 anni.





I SERVIZI OFFERTI AI SOCI
L'associazione mette a disposizione dei suoi tesserati l'ampio prato antistante il complesso storico del molino/frantoio per:

- visite guidate gratuite alle stanze dell'antico molino storico;

- giochi per bambini in libertà;

- laboratori per bambini e ragazzi, con un contributo di 3 euro a partecipante;


- picnic sull'ampio prato, all'interno dell'aula verde;

-barbecue autogestito per famiglie e gruppi (forniamo grill, tavoli, sedie, carbonella....).
Contributo: gratis per bambini fino a 10 anni, 1.50 euro per ragazzi (da 10 anni a 17), 3 euro per gli adulti.



- affitto bici per escursioni, con possibilità di percorrere il percorso ciclo-pedonale che costeggia per un tratto il vicino fiume Cesano. Contributo: gratis per i bambini, 2 euro per gli adulti.




- libri per ragazzi ed adulti (gratuitamente a disposizione di tutti all'interno della BIBLIO-MOLINO, sotto lo slogan "Prendi un libro, dona un libro").




Durante i mesi di settembre, ottobre e da aprile a giugno siamo poi a disposizione per visite guidate e attività di laboratorio per le scolaresche, da concordare con gli insegnanti.
Ecco le nostre PROPOSTE DI LABORATORI per l'anno scolastico 2016/2017!






FINALITA' DELL'ASSOCIAZIONE

Le attivitą svolte dai membri dell'Associazione sono volte a:

A) Custodire e promuovere il patrimonio storico costituito dalla struttura dell'antico molino e frantoio sito in Via Madonna del Piano 112, presente nel territorio rurale corinaldese gią fin dal tardo medioevo e di proprietą della famiglia Patregnani fin dal 1914. Saranno fatte visite guidate alle singole stanze di lavoro per l'illustrazione dettagliata dei processi di lavorazione che possano riavvicinare grandi e piccoli alle nostre radici comuni.

B) Promuovere e diffondere alcuni valori fondamentali, in particolare attraverso laboratori didattici rivolti a bambini e ragazzi. Nel dettaglio: - il valore della fatica a della cooperazione, ragionando sul ruolo sociale del molino e illustrando la vita di un tempo quando all'interno della societą mezzadrile le famiglie si aiutavano a vicenda per sopravvivere e i ritmi della campagna scandivano la vita di tutti. - il valore delle cose concrete, del lavoro manuale, proponendo ai ragazzi attivitą pratiche legate al molino ma anche all'area verde circostante per tornare a saper fare e costruire con le proprie mani. - il rispetto dell'ambiente che ci circonda, attraverso il riciclaggio e il riutilizzo dei materiali di recupero e la promozione dell'agricoltura biologica, anche con degustazione di prodotti locali.

C) Promuovere momenti di incontro e scambio culturale, sia per recuperare in chiave contemporanea quel ruolo sociale di punto di aggregazione svolto dal molino nell'epoca in cui era in funzione, sia per diffondere anche tra gli adulti i valori di cui al punto B.

D) Promuovere la fruizione anche turistica del luogo, facendo diventare il molino un punto di partenza per l'esplorazione della zona che si sviluppa lungo il fiume Cesano, nel suo complesso di elementi naturalistici, storico-artistici e archeologici, recuperando quella via dell'acqua che partendo dalla diga sul fiume permetteva al molino di funzionare per offrire ai visitatori esperienze turistiche.

Vai alla pagina Facebook dell'Associazione

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2014